La Cavalcata dei Magi

Ogni anno, nel primo pomeriggio del 6 gennaio, i fiorentini si ritrovano nel centro storico per un appuntamento tanto sentito quanto suggestivo. Nel giorno dell’Epifania, infatti, la città rivive l’ancestrale venuta dei Re Magi alla grotta di Betlemme, alla nascita del redentore di fede cristiana.

La Cavalcata dei Magi venne introdotta nella Firenze rinascimentale: la prima sfilata si svolse il 6 gennaio 1417. Da quel momento, tutti gli uomini della potente famiglia Medici presero parte al corteo, sfoggiando manti cremisi e farsetti variopinti. Un festival di colori tutt’oggi gelosamente conservato dai figuranti della Cavalcata dei Magi, tutti in abiti rinascimentali.

La sfilata viene aperta, da tradizione, dai tre Re Magi a cavallo, con i propri doni al seguito. Poco distante compaiono i nobili, i borghesi e i banchieri, seguiti da artigiani, mercanti e popolino. Chiudono il corteo falconieri, sbandieratori e suonatori, per un totale di 500 figuranti.

Uno spaccato della Firenze rinascimentale da non perdere!

 

Ogni 6 gennaio - Epifania

Approfitta di questo evento per scoprire Firenze